Obiettivo del progetto LIFE TICINO BIOSOURCE

Il progetto ha lo scopo principale di preservare ed aumentare il patrimonio di biodiversità del Parco Lombardo della Valle del Ticino, area “source” per tutta la Pianura Padana, dal momento che rappresenta la principale area sorgente per la maggior parte delle specie di interesse conservazioni stico legate a questa area geografica. Il parco è inserito nel programma MAB dell’Unesco e rappresenta un’area chiave di biodiversità per il Nord Italia, per il mediterraneo e per le Alpi. Attualmente il Parco è il più importante corridoio ecologico che collega gli Appennini con le Alpi, permettendo a molte specie di spostarsi verso queste direzioni. La funzione di “area sorgente” di biodiversità per molte specie di particolare interesse etologico è quindi ampliata dal ruolo di “corridoio ecologico” di questa zona che si trasforma in una vera e propria “autostrada verde” dove gli animali sono liberi di “scorrere” liberamente. Specifici obiettivi di tutela (target) sono le 15 specie appartenenti a diversi gruppi faunistici individuate dal progetto LIFE TICICO BIOSOURCE.
Dagli insetti, ai vertebrati, le specie target prescelte appartengono tutte a popolazione conosciute che stabilmente vivono (alcune in maniera esclusiva) nel territorio del Parco, specie che in questo momento vanno individuate e tutelate per garantirne la presenza futura. Le specie target prescelte hanno tutte importanza e sono tutelate da direttive comunitarie (Direttiva Habitat 92/43/CEE) – Direttiva Uccelli 2009/147/CEE), tra queste due sono specie prioritarie:

  • ACIPENSER NACCARI (STORIONE COBICE)
  • ANTHYA NYROCA (MORETTA TABACCATA)

Altra specie target di grande importanza è l’HUSO HUSO (STORIONE LADANO), un pesce in pratica estinto nel Bacino Adriatico da più di 30 anni, il progetto ha come finalità la sua reintroduzione.

AZIONI E MEZZI COINVOLTI

Il progetto LIFE TICINO BIOSOURCE si compone di 4 principali gruppi di azioni:

  1. AZIONI PER LA CONSERVAZIONE DELLE POPOLAZIONI DI ACIPENSER NACCARI E LA REINTRODUZIONE DELL’HUSO HUSO (AZIONI A2 – C7- A5 – E8 – C8)
  2. AZIONI PER LA CONSERVAZIONE DI ALTRE SPECIE ITTICHE DI INTERESSE COMUNITARIO (AZIONI C3-C1-A2)
  3. AZIONI PER LA CONSERVAZIONE DI UCCELLI E FARFALLE (AZIONI C1- C5 –A2 – C2 – C4 – A3)
  4. AZIONI PER LA CONSERVAZIONE DI HABITAT FORESTALI DI INTERESSE COMUNITARIO (AZIONI C1 – C5)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi