C5 – Restoration and creation of forest habitats of conservation interest at Bernate Ticino – IN CORSO

23/12/2019

I seguenti interventi sono stati realizzati:

  • riforestazione di un area aperta (circa 16 ha) di giardini esistenti con specie idrofiliche o mesofiliche in favore dell’habitat 91E0*
  • Taglio di specie non native ed ornamentali, con eradicazione e riforestazione di specie native, ove diradati specie silvicolturali in favore dell’habitat 91F0

Gli ultimi interventi verranno completati nella primavera 2020, con la rimozione di detriti e miglioramenti forestali specifici

30/11/2018

I lavori di riqualificazione e creazione di habitat forestali di interesse conservazionistico a Bernate Ticino sono stati assegnati nel mese di novembre 2018 ad una ditta selezionata tramite una gara pubblica.

19/03/2018

L’Azione C5, di cui è in corso l’indizione della gara d’appalto, prevede la riqualificazione di habitat forestali in località La Piarda, Bernate Ticino (MI).

Dopo i lavori di costruzione per il trasporto ferroviario ad alta velocità, il Parco ha richiesto e ottenuto

l’acquisizione della maggior parte di queste aree, come azione di compensazione agli impatti ambientali, demolendo le case e le recinzioni e restituendo le aree ripariali al libero scorrere del fiume.

Ora vi sono le condizioni ideali per realizzare un importante progetto di riqualificazione dell’area nel suo complesso e per ricollegarla al territorio circostante, attraverso il ripristino di stagni artificiali, laghetti e zone umide (vedere azione C6) e per migliorare e creare l’habitat 91F0 “Foreste miste riparie di grandi fiumi a Quercus robur, Ulmus laevis e Ulmus minor, Fraxinus excelsior o Fraxinus angustifolia (Ulmenion Minoris)” e, per qualche macchia di bosco più igrofilo, l’habitat prioritario * 91E0 “Foreste alluvionali di Alnus glutinosa e Fraxinus excelsior”, al fine di deframmentare uno dei più grandi siti degradati all’interno del Parco, che si trova vicino al fiume, in una posizione strategica in particolare per gli uccelli migratori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi